www.artecarla.it


Vai ai contenuti

recensioni

Libro: Ogni giorno è un nuovo sole

Recensioni-commenti stilati sulla silloge di poesie:

- Miriam Chiarentin di Meda - pittrice e potessa

Carissima Carla,ho letto e riletto attentamente "Ogni giorno è un nuovo sole".... l'ho trovato bellissimo.....le tue poesie sono bellissime...i tuoi dipinti...magici!
Parli di vita vissuta, ricordi,emozioni....con un'intensità chiara.... pulita.Passione e forza sono la forza motrice dei tuoi versi.Mi sono persa nei paesaggi descritti e nelle tristezze che hanno accompagnato la tua vita. Sono felice di averlo letto,sono felice di imparare dal tuo esempio di donna schietta e determinata,pur non conoscendoti ti stimo molto.
Le poesie non mentono, la purezza intellettuale traspare e tu.....sei per me....una pura.
Dico tutto ciò con semplicità e con cuore,pur non essendo " del mestiere " nell'ambito poetico,riconosco il bello è il tuo libro è veramente bello.
Sinceramente
Miriam

Il tuo libro....il tuo cuore....una rosa bianca per la libertà intellettuale?? da me con affetto.


- Mattia Cattaneo di Ponte San Pietro Bg - poeta

“Ogni giorno è un nuovo sole” è una ventata di versi che illumina e scalda il cuore proprio come il Sole. Una raccolta di poesie in cui sono racchiusi istanti di vita che sfumano come colori sulla tela della vita: ci sono ricordi, malinconie, riflessioni raccontate, pensieri. Un turbinio di emozioni che arricchisce l’opera anche grazie ai dipinti dell’autrice. E’ l’arte che si erge a cattedrale di vita. L’emozione si fa pura e attraversa le corde dell’anima.
Pittura e poesia formano un connubio celestiale e donano vigore al bosco creativo dell’autrice: l’amore, la melanconia e il dolore passando verso la forza della speranza.
Passeggiamo tra i suoi versi, tra i suoi dipinti e un nuovo respiro rinfresca la nostra mente e il nostro cuore.

Mattia Cattaneo
17 febbraio 2018


- Mario Aliprandi di Olginate, Lc - poeta ed artista fotografo

Mentre leggevo il libro di Carla mi è tornato in mente un pensiero che le avevo scritto in occasione di una sua mostra online e che recitava (lo riporto a memoria) più o meno così: “Carla è capace di scrivere con il pennello e dipingere con la penna”. Sarà per l’impaginazione, che vede appunto, l’alternarsi di versi e colore, sarà per una mia curiosità che mi porto dietro da sempre: sono le immagini che ad un certo punto si fanno parola o accade il contrario? Sta di fatto che in questo libro ho ritrovato le stesse suggestioni di allora. Cosi, mi chiedo se le emozioni si presentano nella mente di Carla sotto forma di luce/colore o di parola, se ciò avviene in modo automatico o se sia lei a veicolarle nella direzione che l’estro del momento le suggerisce. Poi, mai come in questo lavoro ho trovato tante sinergie fra questi due strumenti con cui ella si racconta. I suoi quadri raccontano del suo lago, della terra da cui trae le origini, le radici, l’infanzia. I colori, a volte violenti, decisi, si alternano a tinte più tenue, pastello, che ci rivelano, probabilmente, il suo umore, le emozioni di un attimo. Poi, la penna si sovrappone al pennello, continuando il suo lavoro descrittivo. Tra le sue righe, che si parli di emozioni intime, di affetti che sono sì ricordo, ma anche, ed ancora, sentimenti vivi, presenti, perenni, ci vengono descritti con l’alternarsi delle stagioni: le nuvole, le nebbie, lo scorrere dell’acqua (metafora del tempo che scorre?), la neve, un fiore o un alito di vento. Leggendo Carla a volte sembra di leggere, se non fosse per la metrica diversa, degli haiku messi in fila, in cui appunto, la luce di un istante, viene a fare da contrappunto alle sue emozioni interiori. Ma ecco che giro la pagina e le nebbie, le nuvole, la neve, l’acqua del suo fiume, il vento, da parola si fanno di nuovo colore, di nuovo tavolozza. Il dubbio è destinato a rimanere tale ma, supportato da una certezza, Carla ancora una volta, con questa sua opera, ha dimostrato di essere padrona eccellente di entrambe le tecniche con cui si esprime. Siccome poi io li amo entrambi, è stata una ulteriore piacevole sorpresa trovare tra le pagine, sia Bukowski con le sue folli deliranti allegorie, sia Gramellini con i suoi versi che raccontano di amori più sussurrati, ma non per questo meno intensi. Non ho la preparazione per esprimere giudizi professionali sulle sue opere di pittura, ma lei sa bene quanto apprezzi alcuni suoi lavori. Non che sia più preparato per esprimere un giudizio mirato sui suoi scritti, ma ne trovo alcuni davvero belli… Charles Caleb Colton diceva che: “L’imitazione è la più sincera forma di ammirazione” così, solo per citarne alcuni, se ripenso a: “I ricordi di allora”; “Un giorno di festa”; “Dialogo lento”; “Amore segreto”; “L’amore”, nella versione di pag. 66 e ad alcune frasi delle pagg. 86-87 ecco, se ciò può servire come sintesi, riflettendo sulla citazione riportata poc’anzi, posso affermare, senza ombra di piaggeria, che alcuni di questi versi avrei voluto scriverli io.
Con sincero affetto.

9 febbraio 2018
Mario Aliprandi


- Luigina Salmaso di Corsico Mi, poetessa ed appassionata lettrice
"Cercami in unsogno" - Ecco una poesia davvero stupenda che esprime sentimenti d'amore puri e cristallini, una delle tante scritte nel libro 'Ogni giorno è un nuovo sole'.
Cara Carla le tue poesie accompagnate da stupende opere rappresentano perfettamente la dolcezza del cuore, anche le riflessioni sono sempre molto interessanti come
' Nell'afa del pomeriggio,
Ho deciso di lasciare
Al loro destino
Gli avanzi del giorno'
bellissima ...
Le tue poesie mi sono piaciute tutte, alcune in particolare, 'IL SI del "per sempre" dedicata a tuo figlio in un giorno importante, e poi la poesia dolcissima 'Oh.. se potessi!', mi piacciono tutte .
Per quanto riguarda le tue opere sono tutte molto belle, per la verità tutti i tuoi dipinti sono sempre sempre molto belli, carichi di emozione e di passione, di colori e trasmettono sentimenti intensi.
Il tuo libro rappresenta proprio parte di te con tante poesie e tanti dipinti..
http://viaggionelvento.blogspot.it/2018/01/carla-colombo-ogni-giorno-e-un-nuovo.html


Luigina Salmaso
30 gennaio 2018

- Marina Salomone di Modena, dottoressa in farmaceutica ed esperta "olistica" nonchè artista.

Ho appena finito di leggere -ma che dico leggere: assaporare!- il recente libro di poesie di Carla "Ogni giorno è un nuovo sole".
È spontaneo per me fare confronti con il suo precedente "La melodia del cuore". Un volume che ho letto varie volte prendendo ogni poesia come una sorta di oracolo intimista.
In questo ritrovo molte note intime che comunque esprimono un sentire universale. Ho particolarmente apprezzato alcune poesie di cui cito solo i titoli: I ricordi di allora; Il viale dell’amore; Coriandoli di ferite: che mi propongo di illustrare; Lungo il fiume; Le tue parole; Raccontami ancora; Io continuo: splendida opera dialettale; E te ne stavi; Cercami in un sogno.
Ma c’è di nuovo, in questo volume, uno svolgersi del tempo fatto di rimandi tali da evidenziarne l’aspetto circolare!
C’è di nuovo un esplosivo rapporto con i fatti del mondo, con i temi del femminicidio e del terrorismo.
Ci sono le immagini di alcuni suoi capolavori d’arte che lo rendono assolutamente PREZIOSO !
Che dirti Carla, se non grazie grazie grazie per questa nuova perla!


- Vanna Laera artista di Putigliano
Ho ricevuto la silloge dell’Artista Carla Colombo dal titolo:
Ogni giorno è un nuovo sole.
La ringrazio tanto del gesto con dedica e scrivo qualche riflessione

..Con le dita accarezzo l’immagine di copertina ..
i colori
stupendi
raccontano di Lei..
Carla dipinge le sue tele con i colori dell’Amore,
le sue liriche sono sussurri d’Anima,
mentre sfoglio le pagine del libro respiro la dolcezza del suo sorriso,
la vedo muoversi nei meandri della vita,
..c’è un filo sottile che congiunge tutta l’Arte e resta vivo nel cuore di ogni artista:
l’ho sentito nel nostro abbraccio Carla!
Ed ora..
ancora più vicino.
Grazie della tua Amicizia
Grazie della tua Arte.

Vanna Laera
24/1/2018

- Isa Negri di Imbersago, appassionata lettrice

Un grande grazie per avermi fatto avere il tuo prezioso libro di poesie, per la bella dedica che mi hai scritto e per il segnalibro graditissimo (ne faccio raccolta)...
L'ho letto tutto, è semplicemente stupendo,....ti saprò dire le mie considerazioni, comunque sei tu, come ti conosco, nel tuo modo di essere, di pensare, di esprimerti.
C'è sincerità, sensibilità, molta delicatezza, entri in punta di piedi anche nelle situazioni di sofferenza, ne sono rimasta davvero toccata per tanto sentimento che hai espresso. Ne parleremo ancora, sicuramente mi faranno compagnia in determinati momenti, visto che rispecchiano tanto anche il mio sentire, che purtroppo non so esprimere ma ho ben definito dentro di me.
Un abbraccio forte e ancora tante congratulazioni le più sincere. Sai che è così...


- Maria Bigazzi di Firenze, poetessa, acquarellista

Ricevo con molto piacere dalla mia cara amica artista Carla Colombo la sua nuova raccolta di poesie " Ogni giorno è un nuovo sole" e m'illumino d'immenso soltanto leggendo il titolo e ammirando il dipinto in copertina "in attesa di te", dove la luce del sole del mattino che attraverso gli alberi rischiara le ombre della notte con una nuova emozione in una armonia costante di incontro tra mente e cuore.

La poesia di Carla è un susseguirsi di pensieri, ricordi ed emozioni, come il fiume della sua vita, che ha diviso in cinque fasi simboliche in sequenza: ricordi=acqua; affetti=sole; amore=luna; riflessioni=aria; società= terra, quindi il cerchio della vita, con la bellezza della natura ed i colori dell'arcobaleno. La poesia di Carla è ricca di sentimento che viene dal cuore e quindi piene di emozioni e bellezza, che sembrano piccole pitture. Usa parole semplici, intervallate da silenzi per riflettere, intense, comprensibili e d'effetto immediato, perchè accarezzano il cuore delicatamente, in punta dei piedi senza far rumore, perchè anche il silenzio è musica e melodia del cuore.Il leit motiv che lega le poesie di carla è l'acqua, dal fiume Adda, alle gocce di pioggia, alle lacrime versate, all'acqua di vita, all'acqua che rigenera la vita nella vita, da quando zampilla nella sorgente, al suo cammino che diventa acqua viva lungo il viaggio della vita: infanzia, adolescenza, primi amori, età matura, attese, primi dolori. Ecco anche il paragone fra le stagioni della natura che cambia e le stagioni della vita che muta giornalmente --la barca lungo il fiume aspettata la sua primavera-- ed ancora --come tu nel silenzio aspettavi il vero amore--- Ecco una nuova vita, giorni da amare, giorni da ricordare, luci, colori e musica per cantare l'inno alla splendida vita.
La vita è una favola bella scritta sulle pagine del cuore....e dipinta con i colori del sole perchè è viva e coronata di affetti. Alziamo lo sguardo alla luna che sta in cielo nella quiete della notte, il silenzio, la preghiera al creato. Tanti pensieri alle persone care con cui hai vissuto. La luna dona conforto con la sua luce nel silenzio della notte dove tutto tace, ma solo i pensieri volano leggeri al Sì del figlio per sempre insieme, e pesante per l'amico mancato, e al sorriso della mamma, che sorride per sempre nella rosa rossa che fiorisce anche fuori stagione ed è viva sempre, poi arriverà il profumo nell'aria e la realtà sarà più bella del più bel sogno.
Emblema della notte --la preghiera per il creato-- Com'è bello il cielo colmo di stelle. Vedo la luce intensa, è la luce del sorriso che ha il voto di te, e Dio allo stesso tempo. La ricerca dell'immenso, di Lui,....seguimi sempre ed ogni giorno sarà un nuovo giorno AMORE.
E il mondo continua a respirare nel vortice della solitudine "in attesa di te".
Queste poche righe di poesie riportate qua e là sono quelle che mi hanno colpito e sia dal titolo della raccolta che dal titolo del dipinto, in tutta la poesia di Carla c'è una ricerca costante della vicinanza di Dio in tutti i suoi momenti del giorno, ma sempre nel silenzio, in punta di piedi, ma con tanto amore per la bellezza della natura che la circonda. Credo che Ogni giorno è un nuovo sole, è una preghiera di ringraziamento per la vita, il creato e la bellezza al Signore, che Carla con le sue poesia ha voluto dedicare a Lui.


Maria Bigazzi
15 gennaio 2018

ed una splendida poesia dedicata alla silloge:

"LE TUE POESIE......IN ATTESA DI TE"

Leggo e rileggo ancora le tue poesie,
che come riccioli al vento svolazzano,
si intrecciano, si prendono per mano,
ora sono vicini e poi lontani,
scintillano come raggi dorati
baciati dal sole,
che si nasconde dietro la collina
in un mantello verde ricoperto
di fiori, lasciando nell'aria
un arcobaleno profumato
d'amore e d'emozione
in attesa di te.


Maria Bigazzi - 16/01/2018 A Carla con tanto affetto.


- Cav. Vincenzo A. Ruperto di Vibo Valentia - poeta, appassionato d'arte, letterato, politologo
Da una melodia del cuore,
fu attratto il sole e cambiò' colore,
nel vedere il suo nome
sulla copertina di un bel libro,
ancora è che guarda
...aspetta che gli parla
la poetessa Carla.

Vincenzo Ruperto
5 gennaio 2018

Home page | Biografia | News pittura 2018 | Galleria | Curriculum pittura | Mail art | Recensioni | Rassegna stampa | Libro: Ogni giorno è un nuovo sole | Libro: La melodia del cuore | Libro: Frammenti emozionali | Poesie-recensioni | Curriculum poesia | Rassegna stampa | Eventi organizz.- collaborazioni | Libro ospiti | Link-banner | Contatti | Privacy-info uso Cookie | Mappa del sito


Artecarla|Autore: Carla Colombo, Creato: giugno 2007, Aggiornato il: 01 lug 2018| © COPYRIGHT | carla_colombo@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu